URBACT III: bando per buone pratiche di sviluppo urbano sostenibile

Il Comitato di Monitoraggio del programma URBACT ha annunciato che intende lanciare prossimamente un nuovo tipo di call per la selezione di buone pratiche di sviluppo urbano sostenibile.

URBACT III è il programma di Cooperazione Territoriale Europea 2014-2020 che promuove lo sviluppo urbano sostenibile nell’UE mediante lo scambio di esperienze e la diffusione di conoscenze tra città europee. Il suo obiettivo è permettere alle città di lavorare insieme e sviluppare soluzioni integrate per rispondere a sfide comuni che interessano le politiche urbane.

Fino ad oggi URBACT ha sostenuto la costruzione di reti urbane e la condivisione di conoscenze, mettendo al centro della collaborazione tra le città la necessità di affrontare una sfida condivisa di sviluppo urbano. Quest’anno si vuole invece cominciare a introdurre una nuova modalità di cooperazione, ovvero le Good Practice Transfer Networks, che richiederanno la costruzione della partnership attorno a un esempio di buona pratica consolidata, a una soluzione di sviluppo urbano sostenibile già esistente che abbiano un potenziale di trasferibilità su ampia scala.

I tre principi alla base del nuovo modello di network sono: comprendere, adattare e riutilizzare.

Il nuovo bando, che verrà lanciato a dicembre 2016, ha dunque l’obiettivo di raccogliere un insieme di buone pratiche europee che possano essere comprese, adattate e riutilizzate dalle città di tutta Europa. La call permetterà di individuare e selezionare le buone pratiche che sappiano affrontare problematiche e sfide complesse nell’ambiente urbano attraverso un approccio integrato e partecipativo. Essa costituirà il primo passo di un percorso che porterà successivamente, nel 2017, al lancio di un bando per la creazione delle Transfer Networks.

Per saperne di più: http://urbact.eu/good-practice-call-soon-be-launched