UE, creata piattaforma per sostenere i rifugiati ucraini

Piattaforma

la Commissione ha creato una piattaforma dell’UE per lo scambio di informazioni sui beneficiari di protezione temporanea e di protezione adeguata.

La piattaforma consentirà agli Stati membri dell’UE di scambiare in tempo reale informazioni sulle persone registrate, in modo che le persone in fuga dall’Ucraina possano effettivamente beneficiare dei loro diritti in tutti gli Stati membri, affrontando al contempo i casi di registrazioni doppie o multiple e limitando i possibili abusi” – si legge in una nota della Commissione – “La Commissione ha sviluppato questa soluzione tecnica a un ritmo senza precedenti nell’ambito del piano in 10 punti – Per un coordinamento europeo più forte sull’accoglienza delle persone in fuga dalla guerra dall’Ucraina concordato al Consiglio straordinario Giustizia e affari interni del 28 marzo 2022. Il lancio odierno della piattaforma rappresenta un ulteriore risultato del piano. La Commissione aggiornerà il Consiglio sull’intera serie di iniziative in occasione del prossimo Consiglio Giustizia e Affari interni di giugno.”