Ucraina, nuovi aiuti da 200 milioni di euro per gli sfollati

aiuti

La Commissione europea ha annunciato oggi un nuovo pacchetto di aiuti di 200 milioni da euro per sostenere gli sfollati in Ucraina, nel contesto della Conferenza internazionale dei donatori convocata congiuntamente da Polonia e Svezia. Lo si legge in una nota della stessa Commissione.

In merito a questa nuova tranche di aiuti, la presidente Ursula von der Leyen ha dichiarato: “Oggi ci siamo riuniti con uno scopo chiaro: sostenere il popolo coraggioso dell’Ucraina, che combatte l’aggressore e si batte per la sua libertà. Siamo alla decima settimana della brutale invasione della Russia. 10 settimane durante le quali l’Unione europea è rimasta fermamente al fianco dell’Ucraina. Oggi, l’Unione europea ha risposto alla chiamata, ancora una volta, a sostenere l’Ucraina. A nome della Commissione europea, ho promesso 200 milioni di euro per l’Ucraina. E il mese scorso, durante un evento di pegno, ha raccolto 9,1 miliardi di euro per gli ucraini dentro e fuori l’Ucraina. Sappiamo che sarà necessario fare di più. E continueremo a difendere l’Ucraina”.