Regione Lazio: pubblicato bando POR FESR per Aerospazio e Sicurezza

[et_pb_section admin_label=”section”][et_pb_row admin_label=”Riga”][et_pb_column type=”2_3″][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”light” text_orientation=”left” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”]

por-fesrL’obiettivo è di facilitare l’adozione della tecnologia aerospaziale per fini industriali, nonché favorire la competitività del tessuto produttivo laziale negli ambiti Aerospazio e Sicurezza.

Gli ambiti nei quali dovranno essere conseguiti risultati significativi, con conseguente impulso e crescita delle filiere collegate alle aree di specializzazione intelligente suddette e, dunque, al riposizionamento dell’intero comparto anche rispetto ai mercati internazionali, sono:

AEROSPAZIO:

sviluppo della conoscenza e delle innovazioni di prodotto e di processo afferenti le tematiche incluse nella S3 (AdS Aerospazio e in parte Green Economy e Agrifood) e in particolare riguardanti:

  • nano e micro satelliti, piattaforme satellitari multifunzionali e sistemi di comunicazione satellitare a supporto dell’infrastruttura terrestre
  • sistemi cloud e di telecomunicazione avanzati satellite-based (SDN – Software Defined Networking)
  • componentistica spaziale, con riferimento a nuovi materiali e/o nuovi componenti elettronici, ottici, elettromeccanici, digitali e di sottosistemi avanzati di bordo e di terra
  • circuiti integrati per applicazioni satellitari GaAS ovvero dispositivi su GAN
  • integrazione di sottosistemi di microsatelliti; sperimentazione di sensori miniaturizzati per formazioni di nano-microsatelliti e per il controllo orbitale e lo sviluppo del servizio di In-Orbit Demonstration/Validation (IOD/IOV)
  • data analysis service and applications development; sistemistica avionica
  • sistemi di propulsione
  • tecniche di manufacturing basate su ALM (Additive Layer Manifacturing); decostruzione e riciclaggio/recupero dei componenti
SICUREZZA:
  • sviluppo e adozione di soluzioni innovative di prodotto e di processo afferenti le tematiche incluse nella S3 (AdS Sicurezza e in parte Agrifood) con riferimento alla sicurezza alimentare, disaster resilience, fight against crime and terrorism, border security and external security, digital security, space and Public Regulated Service (PRS) e relative, in particolare a:
  • Food and product safety
  • Gestione del Rischio e alla Cyber Protection delle Infrastrutture Critiche
  • Cyber crime
  • Cyber defense
  • Gestione delle informazioni per la prevenzione del terrorismo
  • Sistemistica in materia di sicurezza

[Pdf] – Per maggiori informazioni.

Numero verde: 800989796

[Pdf] – Avviso pubblico

[/et_pb_text][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_3″][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”light” text_orientation=”left” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”]

Risorse:

7.920.000 euro.

 

 

Scadenze:

PROGETTI SEMPLICI:  dal 15 dicembre 2016 al 16 febbraio 2017.
PROGETTI INTEGRATI:  dal 13 dicembre 2016 al 31 gennaio 2017 e saranno finanziati con procedura “a graduatoria”.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]