L’UE vuole assumere un ruolo centrale nella protezione degli oceani

oceani

La Commissione europea ha presentato oggi alcune iniziative volte a garantire la pulizia, la salute e la sicurezza degli oceani. Queste iniziative fanno parte del contributo che l’Unione Europea sta dando nell’ambito del vertice One Ocean ospitato dalla Francia a Brest e sono una dimostrazione del ruolo centrale che l’UE vuole assumere nel fronteggiare le sfide legate all’ambiente marino, spiega una nota della Commissione.

In aggiunta al al contributo completo dell’UE presentato durante il vertice dai commissari Gabriel, Vălean e Sinkevičius e che affronta tutti le principali sezioni del vertice, la presidente von der Leyen, parlando al vertice, ha annunciato tre iniziative chiave per una cooperazione che mira a preservare e rivitalizzare gli oceani:

  • – la High Ambition Coalition on Biodiversity Beyond National Jurisdiction, una nuova coalizione internazionale per proteggere la biodiversità in alto mare, che costituisce il 95% degli oceani;
  • – un progetto informatico su grande scala che consente ai ricercatori di creare simulazioni digitali degli oceani del mondo;
  • – e la missione di ricerca dell’UE per ripristinare il nostro oceano e le acque entro il 2030.