L’EIT mobilita €12 milioni di finanziamenti per l’alta tecnologia

tecnologia

L’istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) ha annunciato che mobiliterà fino a 12 milioni di euro dai suoi fondi per gli istituti di istruzione superiore e i loro partner. Un focus particolare verrà posto sui progetti incentrati sullo sviluppo di capacità e sulla formazione di talenti in settori ad alta tecnologia.

Chi può partecipare?

Verranno selezionati fino a 16 progetti sia di organizzazioni accademiche che non, provenienti dall’Europa e dai paesi associati a Orizzonte Europa. La proposta non è nuova: si tratta della terza edizione, dato il grande successo riscosso nelle prime due iniziative. Nei due precedenti casi sono stati premiati 50 progetti e coinvolti oltre 290 istituti di istruzione superiore e 300 organizzazioni non accademiche (compagnie, centri di ricerca, autorità pubbliche ed associazioni). Sono caldamente invitati a partecipare anche gli istituti ucraini.

Procedura

Le organizzazioni sono invitate a preparare le loro candidature seguendo le linee guida disponibili sul sito dedicato all’iniziativa. Il sistema per trasmettere le domande aprirà il 17 novembre 2022 e le organizzazioni dovranno inoltrarle entro le ore 17 CET, il 28 febbraio 2023. I progetti vincitori saranno comunicati a maggio 2023.

Saranno tenute una serie di seminari online per esporre i nuovi dettagli circa la terza edizione e per rispondere alle domande dei candidati. Inoltre le tematiche affrontate riguarderanno i requisiti di ammissibilità, valutazioni ed amministrazione. Ci si può già registrare ai seminari online, che sono previsti nelle seguenti giornate:

L’iniziativa è diretta da EIT RawMaterials, una community dell’EIT sulla conoscenza e l’innovazione. L’obiettivo di questi progetti è di rendere gli istituti di istruzione superiore e i loro partner dei centri che diffondano l’innovazione in Europa.

Fonte: Istituto europeo di innovazione e tecnologia