Fondo di garanzia per le PMI

[et_pb_section bb_built=”1″ admin_label=”section”][et_pb_row admin_label=”row”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text background_layout=”light” text_orientation=”left” border_style=”solid” _builder_version=”3.0.59″]

Il Fondo di Garanzia per le PMI è uno strumento istituito con Legge n. 662/96 (art. 2, comma 100, lettera a) e operativo dal 2000.

La sua finalità è quella di favorire l’accesso alle fonti finanziarie delle piccole e medie imprese mediante la concessione di una garanzia pubblica che si affianca e spesso si sostituisce alle garanzie reali  portate dalle imprese.

Grazie al Fondo l’impresa ha la concreta possibilità di ottenere finanziamenti senza garanzie aggiuntive (e quindi senza costi di fidejussioni o polizze assicurative) sugli importi garantiti dal Fondo, che non offre comunque contributi in denaro.

Secondo le ultime rilevazioni, oltre il 99% delle imprese ha avuto accesso al finanziamento con la copertura del Fondo in assenza della presentazione di garanzie reali.

 

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][et_pb_row][et_pb_column type=”2_3″][et_pb_text background_layout=”light” text_orientation=”left” border_style=”solid” _builder_version=”3.0.59″]

Beneficiari:

Possono essere garantite le imprese di micro, piccole o medie dimensioni (PMI) iscritte al Registro delle Imprese e i professionisti iscritti agli ordini professionali o aderenti ad associazioni professionali iscritte all’apposito elenco del Ministero dello Sviluppo Economico.

 

Proposte attivabili:

Possono essere garantiti i soggetti appartenenti a qualsiasi settore con l’eccezione delle attività finanziarie. Le imprese agricole possono utilizzare soltanto la controgaranzia rivolgendosi ad un confidi che opera nei settori agricolo, agroalimentare e della pesca.

 

 

[/et_pb_text][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_3″][et_pb_text background_layout=”light” text_orientation=”left” border_style=”solid” _builder_version=”3.0.59″]

Risorse finanziabili:

Ciascuna impresa può beneficiare  di un importo massimo di 2,5 milioni di euro ovvero 1,5 milioni di euro in base alle differenti casistiche, da utilizzare eventualmente in più operazioni fino a concorrenza del tetto stabilito.

Scadenze:

Fino ad esaurimento fondi

Link:

[/et_pb_text][et_pb_button url_new_window=”on” button_text=”Sito di riferimento” button_alignment=”left” background_layout=”light” custom_button=”on” button_text_size=”15″ button_letter_spacing=”0″ button_icon_placement=”right” button_letter_spacing_hover=”0″ _builder_version=”3.0.59″ button_url=”http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/fondo-di-garanzia-per-le-pmi” /][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]