Commissione, il green pass avrà una validità di 9 mesi per tutti i paesi membri

Commissione green pass

La Commissione ha adottato nuove norme relative al certificato COVID digitale dell’UE, stabilendo, nell’ambito degli spostamenti tra i paesi membri, un periodo vincolante di validità di 9 mesi (270 giorni) per i certificati di vaccinazione. Questa uniformità garantirà che le misure continueranno a essere coordinate, come a richiesto il Consiglio europeo a seguito dell’ultimo incontro.

Le nuove regole servono per far sì che le nuove misure restrittive si fondino su criteri oggettivi e sui dati scientifici più approfonditi a disposizione. La commissione spiega che il coordinamento tra gli stati membri è essenziale per assicurare il funzionamento del mercato unico e fornirà chiarezza ai cittadini sul loro diritto di alla libera circolazione.