Cinema e teatri, bando da 200 milioni per migliorare la ecoefficienza

Cinema e teatri

Il Ministero della Cultura, nell’ambito del PNRR, ha pubblicato un bando per la presentazione di Proposte di intervento per la promozione dell’ecoefficienza e riduzione dei consumi energetici nei cinema e teatri, pubblici e privati. Sarà possibile presentare la domanda, in via telematica, fino alle ore 16 del 18 marzo 2022. La domanda potrà essere inoltrata utilizzando esclusivamente i modelli predisposti e messi a disposizione sull’apposita piattaforma FUSONLINE.

L’obiettivo, come anticipato, è quello di migliorare l’efficienza energetica di sale teatrali e cinema, anche per quanto concerne la climatizzazione, l’illuminazione, la comunicazione e la sicurezza. I fondi previsti dal bando ammontano complessivamente a 200 milioni di euro (il 40% di questi saranno destinati esclusivamente alle regioni del mezzogiorno), suddivisi in 100 milioni per le sale teatrali pubbliche e private e 100 milioni per i cinema. Il contributo per ciascuna domanda verrà calcolato in proporzione alla dimensione e capienza nel caso dei teatri e in rapporto al numero di sale nel caso dei cinema.

I lavori ammessi a contributo dovranno essere iniziati entro il 31 dicembre 2022 e conclusi entro il 31 dicembre 2025. In caso di mancato rispetto di suddette scadenza, è prevista la revoca del contributo.

Potete leggere il bando completo cliccando qui.