Bando dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo

[et_pb_section admin_label=”section”][et_pb_row admin_label=”row”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”light” text_orientation=”left” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”]

Pubblicate le graduatorie

 

Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo

Sono 56 i progetti co-finanziati dal primo bando dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo per il finanziamento di iniziative delle Organizzazioni della Società Civile. I progetti approvati si aggiudicano i complessivi 22,5 milioni di euro messi a disposizione dal bando.

L’Albania primeggia con 7 progetti approvati. A seguire il Mozambico a la Palestina con 4 proposte, Burkina Faso, Etiopia, Kenya e Libano con 3, Senegal, Sud Sudan, Tanzania e Tunisia con 2. Algeria, Bosnia, Bolivia, Camerun, Cuba, Guinea Bissau, Marocco, Myanmar, Nepal, Niger, Sudan completano il quadro complessivo con 1 progetto approvato.

Gli interventi coinvolgono 46 diverse Organizzazioni della società civile italiana e di queste ben 10 si sono viste approvare due differenti proposte progettuali: Arcs, CBM, Cifa, Cuamm, Elis, Icei, Oikos, Ovci, Mlal e Vides.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]