Avviso del Mibact per la gestione di 13 beni di proprietà del Demanio Culturale ai fini della valorizzazione

MIBAC

MIBACLa Direzione Generale Musei intende individuare associazioni e fondazioni senza fini di lucro alle quali concedere in uso beni immobili del demanio culturale dello Stato, per i quali attualmente non è corrisposto alcun canone e che richiedono interventi di restauro.

La concessione d’uso è finalizzata alla realizzazione di un progetto di gestione del bene che ne assicuri la corretta conservazione, l’apertura alla pubblica fruizione e la migliore valorizzazione.

Gli enti interessati, in possesso dei requisiti indicati nell’Avviso pubblico, sono invitati a presentare la propria proposta, per un massimo di tre siti, entro e non oltre le ore 12.00 del 16 gennaio 2017.

Gli immobili oggetto della presente procedura e il relativo canone annuale a base d’asta sono indicati nell’Allegato 1.
La documentazione catastale, grafica e descrittiva di ciascun immobile è disponibile anche a seguire:

Polo museale dell’Abruzzo
Capestrano (AQ) – Chiesa di San Pietro ad Oratorium

Polo museale dell’Emilia Romagna
Bologna – Chiesa di San Barbaziano

Polo museale dell’Emilia Romagna
Canossa (RE) – Castello di Canossa e Museo nazionale “Naborre Campanini”

Polo museale del Lazio
Bassano Romano (VT) – Villa Giustiniani

Polo museale del Lazio
 Collepardo (FR) – Certosa di Trisulti

Polo museale del Piemonte
Albugnano (AT) – Abbazia di Santa Maria di Vezzolano

Polo museale del Piemonte
Moncalieri (TO) – Castello

Polo museale della Toscana
Castelfranco di Sopra – Piandiscò (AR) – Abbazia di Soffena

Polo museale della Toscana
Monteriggioni (SI) – Eremo di San Leonardo al Lago

Polo museale della Toscana
Vignano (SI) – Villa Brandi

Polo museale dell’Umbria
Perugia – Villa del Colle del Cardinale

Polo museale dell’Umbria
San Giustino (PG) – Castello Bufalini

Polo museale del Veneto
Dolcé (VR) – Loc. Volargne – Villa del Bene

Per maggiori informazioni.

Documentazione:

[pdf] – Avviso pubblico per l’individuazione di enti non lucrativi cui affidare la concessione in uso di beni immobili appartenenti al demanio culturale dello Stato, 28 ottobre 2016

[pdf] – Allegato 1 – Avviso pubblico per l’individuazione di enti non lucrativi cui affidare la concessione in uso di beni immobili appartenenti al demanio culturale dello Stato